“È amico di me e lo amo. “

Quattro anni fa ho vissuto all’estero. Avevo un vicino in Spagna in Spagna, eravamo amici molto vicini e me ne sono innamorato. Ora capisco che tutti questi anni ogni volta che scriveva, speravo che mi amasse anche. L’estate scorsa è venuto a trovarci e, dopo la sua partenza, mi sono reso conto che lo amo ancora molto. Ha scritto che ho sentimenti per lui, ma lui ha risposto che mi ama molto un amico, e forse una volta cambierà. Ho detto che non spero più, abbastanza. Che questo è un punto. Ma non potevo dimenticarlo. Quanto è iniziata la quarantena, ha iniziato a scrivermi. Ho lanciato un ragazzo, mi sono reso conto che non mi piace, e ora di nuovo penso molto a un amico. Non capisco come posso provare tali sentimenti per così tanto tempo – né gli anni di separazione, né mille chilometri hanno

contribuito a dimenticarlo. Penso di venire a trovarlo e trascorrere del tempo insieme per verificare se non mi senti o no. Quando parliamo, mi sembra che mi guardi con amore, parla con amore. O forse voglio solo vederlo e ascoltarlo. Inoltre, non è pronto per le relazioni. Tutti questi anni non aveva nessuno, e sembra che non abbia bisogno.

Penso che l’unico modo per smettere di provare sentimenti così forti sia quello di smettere di parlare, vietare ovunque, ma è molto difficile per me pensarci. Cosa fare in questa situazione?

C’è un vecchio detto: “Quello che abbiamo, non archiviamo …” Come ci si sente per te? Sì, succede che non riconosciamo immediatamente i nostri sentimenti. Ed è molto difficile determinare cosa sia, amore o amore. Solo il tempo in questa situazione è il miglior consulente. Mette tutto al suo posto.

E se guardi la parola “amore”, si tratta di “dare” o “prendere”? Quando arriva un vero sentimento, si tratta sempre della capacità di dare. Succede che non ci sia reciprocità, ma se si tratta di amore, allora, allora, il desiderio di dare un’altra persona più che ottenere in cambio. E poi amare apre la strada.

Se amo questa persona e voglio che sia con me, allora in mio potere di usare tutte le possibilità che la vita mi fornisce. Opportunità senza condizioni e prenotazioni. Perché non succede sempre che tenta di costruire relazioni sparare a tutte le 100. Perché la legge “scegliamo, scelgono noi …” funziona.

Ma in una relazione è importante non soffocare nel tuo orgoglio, ma, rivolgendosi al passato, dire a me stesso: “Ho usato tutte le possibilità per essere accanto alla mia amata”. E tu hai usato? Cosa hai fatto per costruire una relazione? Come ti comporti, in modo che la tua persona preferita senta il tuo amore? Quindi rimane nelle vicinanze?

I miei clienti spesso parlano di una crisi in una famiglia o in una relazione e dicono: “Voglio davvero restituirla, ma …” Quindi questo è il più grande nemico! Se amiamo, ma non esiste, e poi accettiamo l’intera persona senza riserve. Non appena lo sento, ma si presenta immediatamente la domanda: vuoi avere ragione, controllato o felice e ricevendo?

Non puoi cambiare un’altra persona! Questo è un assioma. Puoi cambiare te stesso e poi ti sarà richiesto un altro atteggiamento. Ecco come funziona il sistema di relazioni.

Immagina che siano passati cinque anni e ti penti ancora che la tua relazione non si sia sviluppata. Quindi, guardando indietro al nostro oggi, puoi dire di aver fatto tutto in modo da avere questa relazione, o una sorta di “ma” ti impedisce?

E la prima cosa che puoi fare è fare una domanda direttamente se hai una possibilità. Altrimenti rimarrai solo con le tue ipotesi. Ci sembra solo che comprendiamo qualcosa su un’altra persona, ma in realtà questa è un’illusione di comprensione.

Puoi sempre andartene per sempre, ma senza usare ogni possibilità, rimarrai di nuovo con la tua mancanza di core.

Related Posts

Leave a Reply